NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

logo trippuzzle

News

18-19 Nov 2017 - Burgio e il pastore delle nuvole

TripPuzzle in collaborazione con Associazione ViviVivona propone un weekend tra natura e arte.
Una full immersion tra i Sicani, visitando il paesino di Burgio, la fonderia di campane, l’unica esistente nel Sud Italia, il Museo delle Mummie e le botteghe della ceramica che si conclude con una genuina cena con prodotti a Km 0.
Dopo un rigenerante trekking nel fitto bosco di querce e conifere della riserva di Monte Cammarata, il più alto del Parco dei Sicani, raggiungeremo la fattoria di Lorenzo Reina, istrionico personaggio che ha realizzato il singolare Teatro Andromeda, un luogo considerato dall’artista “vivo” che muta nel tempo e che carica di energia tra il silenzio della natura e la misticità del luogo.

Per prenotazioni contattare: 

Gabriella Costa 338-4898077 o inviare una e-mail a gabriella@trippuzzle.com

 

Per informazioni tecniche sulle escursioni e sui percorsi: 

Carmelo Cancelliere +39 327 1672821  o inviare una e-mail avivivivona.turismo@gmail.com 

Prezzo del pacchetto: € 110,00 per persona in camera doppia o tripla

Prenotazioni entro Venerdi 10 Novembre 2017 

Numero minimo di partecipanti: 10 persone

Pagamento quota di partecipazione in unica soluzione tramite Bonifico Bancario Intestato a
Trippuzzle snc: IBAN IT55W0306904605100000000725

PROGRAMMA

Sabato 18/11:
- Raduno a Piazzale Giotto, Palermo alle ore 8.00 e successiva partenza per Burgio (AG) con arrivo alle 10.30 circa
- Check-in alla struttura ricettiva, briefing e visita al Museo delle Mummie e a seguire, pranzo libero.
- Nel pomeriggio visita alle botteghe/laboratori di ceramica con possibilità di provare le tecniche di lavorazione. A seguire visita alla fonderia delle campane esistente dal 1500 e spiegazione delle tecniche utilizzate. .
- Tempo libero per visita al paesino, cena con prodotti a km zero e pernottamento.
Domenica 19/11:
- Dopo colazione partenza per un trekking nella riserva di Monte Cammarata con arrivo alla Fattoria di Lorenzo Reina dove si svolgerà il pranzo rustico.
Nel pomeriggio visita alla fattoria ed al suggestivo Teatro Andromeda e, al termine, rientro a Palermo 
Informazioni tecniche:

Difficoltà: Escursionistica; durata: 3 ore circa (escluse eventuali soste ); lunghezza complessiva: 8 km circa; dislivello max: 300 mt. Con sentiero forestale e strada bianca. Qualche piccolo tratto in asfalto

Note di viaggio:
Munirsi di uno zaino e di abbigliamento adeguato( a strati) si consigliano scarpe possibilmente da trekking e pantaloni lunghi acqua e kway (il teatro si trova a 1000 metri in una zona molto fredda dei Sicani)

La quota comprende:
- Servizio accompagnamento/guida per il week-end
- n.1 pernottamento con prima colazione in struttura di ricettività rurale in camera doppia o tripla
- n. 1 cena con prodotti a Km zero il giorno 18/11
- n. 1 pranzo rustico alla fattoria di Lorenzo Reina il giorno 19/11
 
La quota non comprende:
- Trasferimento: si viaggia con mezzi propri. Per chi usufruisce di un passaggio in auto, è riichiesto un contributo spese
- Pranzo del Sabato
 
POLITICA DI CANCELLAZIONE:

- per disdetta fino al 10/11/2017: rimborso del 100% dell’importo versato
- per disdetta dall' 11/11/2017 alla data della partenza: non potrà essere rimborsato nessun importo

N.B. IL PROGRAMMA È SUSCETTIBILE DI VARIAZIONI

SCARICA QUI IL PROGRAMMA IN PDF

Email

Calendario Attività Sicilia Outdoor 2017

TripPuzzle ha il piacere di presentarti il calendario Attività Outdoor 2017

A breve tutti i dettagli! Clicca "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook per restare aggiornato!

27 – 29 GENNAIO

Nebrodi e la sagra del suino nero a Longi

Un weekend fra i boschi incontaminati dei Nebrodi. Sentieri che serpeggiano fra faggi secolari, cascate imponenti, paesaggi mozzafiato. E ancora borghi medioevali e soprattutto la “mitica” sagra del suino nero dei Nebrodi a Longi!


25 - 26 FEBBRAIO (Carnevale)

Novara di Sicilia, sagra del Maiorchino

Nella poco conosciuta ma splendida Novara di Sicilia, già nel novero dei “Borghi più belli d’Italia, si svolge annualmente il torneo del “maiorchino” che consiste nel far rotolare questa tipica (e buonissima!) forma di formaggio stagionato lungo un percorso che si snoda lungo le viuzze del paese. Durante la sagra gusteremo tutte le delizie tipiche del posto e arricchiremo il tutto con escursioni e suggestive passeggiate .


15 - 17 APRILE (Pasqua)

Golfi e promontori della costa trapanese

I paesaggi costieri più suggestivi della Sicilia da ammirare passeggiando lungo i sentieri dei promontori che si affacciano sul mare. Da Erice a Monte Cofano, dallo Zingaro al Golfo di Cornino, senza dimenticare le eccellenti cantine dove assaggiare gli eccellenti vini locali e un tuffo nelle acque cristalline delle calette.

22 – 25 APRILE

Cave, coste e borghi barocchi della Sicilia sud-orientale

Faremo splendide escursioni fra le tombe rupestri di Pantalica, ammireremo gli incantevoli paesaggi di Cavagrande del Cassibile, viaggeremo nel tempo fra i ruderi greci di Akrai, ci lasceremo meravigliare dalle perle del barocco siciliano, osserveremo stormi di fenicotteri rosa in sosta a Vendicari e tanto altro. Tre giorni densi di esperienze, allegria, panorami incantevoli ed ottima cucina.

Alicudi e Filicudi: le Eolie più “lontane”, più sconosciute e per questo più affascinanti

Lontano dalla folla e dai rumori della città. Un angolo di Sicilia dove il tempo si è fermato, dove i rapporti umani sono autentici ed i panorami sono così belli da togliere il respiro.

29 Aprile – 01 Maggio

Montagne di lava e foreste sterminate dell’Etna

Il ponte del primo maggio fra i paesaggi mozzafiato del più grande ed attivo vulcano d’Europa. Passeggeremo fra sterminate foreste di pino laricio in cui si insinuano resti di impetuose colate di magma, grotte, colline di lava. Paesaggi unici al mondo dove l’urlo della terra si fa roccia. Escursioni generalmente medio/difficili

Food&Wine Bike Week-end Eolie

Per tutti gli appassionati del buon cibo e del vino che vogliono vivere le Isole Eolie in una maniera diversa: pedalando! Alla scoperta di Lipari e Salina tra panorami mozzafiato, eccellenze enogastronomiche ed un pò di sano movimento: non manca proprio nulla!

20 - 21 MAGGIO

Palazzo Adriano e la Transumanza

Dopo l’escursione a Cozzo Fucile, la cresta più suggestiva del Parco dei Monti Sicani, il trekking diventa urbano tra le piccole vie di Palazzo Adriano, paese set di Nuovo Cinema Paradiso, film che rese famoso il bambino Totò Cascio che incontreremo nella sua azienda agricola.
La grande attrazione del week-end è la transumanza, un’occasione unica per stare a stretto contatto con i pastori ed il loro gregge, tra racconti e tanto divertimento fino a raggiungere l’azienda dove degusteremo formaggi, ricotta preparata al momento come una volta e dove vivremo i festeggiamenti della transumanza da veri protagonisti.

02 - 04 GIUGNO

Nel cuore delle Egadi, Levanzo e Favignana

Le due perle del Tirreno in questo breve e intenso viaggio che ci condurrà a Cala Rossa, fra i sentieri di monte Santa Caterina, fra i faraglioni di Levanzo, lungo la costa rocciosa su cui si apre Cala Minnola, alle pitture rupestri di Grotta del Genovese. E soprattutto alla serenità che si respira nelle piccole isole non ancora invase dal turismo estivo.

Vulcani di Notte: Vulcano e Stromboli

Un fine settimana di mare, sole e trekking notturno alla scoperta degli affascinanti vulcani eoliani, accompagnati dalla luce della luna e delle stelle.

07 - 09 LUGLIO

Coste dimenticate del Sud, tra Licata e Palma di Montechiaro

Un weekend alla scoperta di un tratto di costa siciliana unico ed ancora poco conosciuto, tra Licata, Palma di Montechiaro e Agrigento.
Spiagge e calette isolate, il severo Castello di Montechiaro che domina il mare, la paradisiaca Kolymbethra e luoghi classici della natura siciliana, come la Scala dei Turchi, da vedere con occhi diversi: da una barca a vela.

15 - 17 SETTEMBRE

Pedalando nel trapanese

Incantarsi al tramonto sulle Saline, assaporare il vino Marsala, respirare l’aria medievale di Erice, degustare i tipici dolcetti di mandorla, godere dei panorami del litorale di Cornino.
Pedalando, tutte queste meraviglie acquistano un altro sapore che sa di libertà!

30 SETTEMBRE - 01 OTTOBRE

Le Madonie: Sale e River Trail

A Petralia una miniera di sale diventa arte! Il Museo di Arte Contemporanea “Sotto Sale” ci incuriosirà con le particolari sculture di salgemma e la spiegazione del ciclo di estrazione del sale. Gangi ci incanterà con le deliziose stradine del borgo ed i gustosi prodotti caseari Slow Food ed a completare l’esperienza madonita un avventuroso River Trail sul fiume Pollina

14 - 15 OTTOBRE

Sapori e Saperi Sicani

A Sant’Angelo Muxaro, un piccolo borgo dell’agrigentino dalla storia millenaria, tutto scorre lento.
E’ un luogo dove vivere un’esperienza unica, un posto per pochi: solo per viaggiatori in cerca di emozioni!
La storia millenaria ed affascinante, il patrimonio archeologico importante, la natura incontaminata ed avvolgente fanno solo da sfondo alla vera attrazione del posto: i rapporti umani ed il grande cuore della Gente.
Una vera chicca è l’incontro con un Personaggio Straordinario: Aldo, Lo Sciamano dei Monti Sicani, che ci guiderà alla scoperta del suo mondo, un paradiso di piante di ogni genere alle quali lui parla.

18 - 19 NOVEMBRE

Burgio ed il pastore delle nuvole
Una full immersion tra i Sicani, visitando il paesino di Burgio, la fonderia di campane, l’unica esistente nel Sud Italia, il Museo delle Mummie e le botteghe della ceramica che si conclude con una genuina cena con prodotti a Km 0.
Dopo un rigenerante trekking nel fitto bosco di querce e conifere di Monte Cammarata, il più alto del Parco dei Sicani, raggiungeremo la fattoria di Lorenzo Reina, istrionico personaggio che ha realizzato il singolare Teatro Andromeda, un luogo considerato dall’artista “vivo” che muta nel tempo e che carica di energia tra il silenzio della natura e la misticità del luogo.

08- 10 DICEMBRE

Foreste e borghi fra Nebrodi e Peloritani
Il ponte dell’Immacolata dedicato a escursioni fra le montagne più selvagge della Sicilia laddove Etna, Nebrodi e Peloritani confinano. Passeggeremo fra i “patriarchi” del bosco di Malabotta, fra i megaliti dell”Argimusco”, fra i borghi medioevali di Montalbano e Tripi in un viaggio dedicato alla natura e al buon cibo.

 

 

 

 

 

 

Email

Magna Via Francigena Tour Enogastronomico - Partenze 2017

Il Tour Enogatronomico lungo la Magna Via Francigena è stato pensato per coloro che, pur non essendo camminatori, pellegrini o viandanti, desiderano conoscere un territorio bellissimo, una Sicilia ancora sconosciuta, le sue genti, i suoi prodotti d'eccellenza, le sue tradizioni e panorami mozzafiato sempre diversi. Durante il tour che si svolgerà con un minibus o minivan, per non perdere la possibilità di vivere l'esperienza, abbiamo mantenuto la possibilità di percorrere camminando i tratti più belli del cammino: Passeggiate facili, con durata da 1 a 2 ore al massimo che ti faranno scoprire il territorio da un'altro punto di vista..

Le partenze previste per il 2017 sono le seguenti: 21 Ottobre, 11 Novembre e 2 Dicembre. Iscrizioni entro 10 gg dalla partenza

Il tour partirà al raggiungimento di un numero minimo di 6 partecipanti

CONTATTACI SUBITO PER ISCRIVERTI:

TEL +39 091 8777808 E-MAIL trippuzzle@trippuzzle.com 

Giorno 1
Giornata di arrivi a Palermo tramite aereo, nave o auto propria e raggiungimento autonomo hotel (possibilità di richiedere un transfer, opzionale). Tempo libero, cena libera e pernottamento.. Per chi si trova già a Palermo, tempo libero a disposizione.

Giorno 2
Incontro davanti alla Cattedrale di Palermo e ritiro delle credenziali MVF. Partenza per il walk tour street food tra le vie del centro cittadino con una guida esperta che ti farà scoprire il colorito mondo dei mercati del centro storico insieme a diversi assaggi itineranti del famoso cibo di strada palermitano. Al termine della passeggiata avrai pranzato e ti aspetta il transfer per Monreale dove visiterai il famoso Duomo ed il chiostro inseriti nell’Itinerario Arabo Normanno riconosciuto dall’Unesco come Patrimonio dell’umanità. A seguire, ti cimenterai in una parte del Cammino, di circa 6.5 km fino a Santa Cristina Gela famosa per l’ottimo cannolo ed infine relax in Agriturismo, cena libera e pernottamento.

Giorno 3
Dopo colazione, il transfer per Corleone dove accompagnati da persone del posto, scoprirai un paese completamente diverso da quello conosciuto dall’immaginario collettivo. Light lunch con prodotti a base di grani antichi siciliani, tipico pomodoro “siccagno” corleonese e formaggi locali. Dopo il pranzo trasferimento verso Prizzi dove percorrerai un tratto del Cammino fino al lago omonimo dove troverai il minivan per il trasferimento a Prizzi. Visiterai il paesino e vedrai un tramonto mozzafiato da un punto panoramico. Al termine, cena e pernottamento.

Giorno 4
Dopo colazione, transfer verso Castronovo di Sicilia. In prossimità della riserva di Monte Carcaci, percorrerai un tratto del cammino fino ad arrivare all’area attrezzata dove troverai una grigliata per il pranzo. Arrivati a Castronovo, visiterai il centro storico del borgo e riceverai la Truscitedda, il famoso “fagotto” locale contenente delizie gastronomiche che in passato veniva utilizzato per trasportare prodotti da mangiare. A seguire trasferimento in un caseificio che realizza formaggi d’eccellenza portando avanti antiche tradizioni: degusterai i due prodotti particolari della zona: la Tuma Persa ed il Fiore Sicano. A seguire trasferimento in hotel a Cammarata, cena libera e pernottamento.

Giorno 5
Dopo la colazione visiterai Cammarata e raggiungerai Sutera, delizioso paesino dove farai il pranzo libero (prodotti tipici: Mbriulata e Virciddrati). Al termine passeggerai nel Rabato, l’antico borgo di origini arabe caratterizzato da strade strette acciottolate e muri di gesso e salirai sul monte San Paolino per suonare la campana al tramonto. A seguire cena e pernottamento.

Giorno 6
Dopo colazione, raggiungerai una cantina nei dintorni di Agrigento per una passeggiata nei vigneti, visita alla cantina e light lunch con prodotti del territorio e degustazione di vini in abbinamento. Nel pomeriggio farai una visita guidata alla Valle dei Templi. Al termine ritornerai a Palermo per cena libera e pernottamento.

Giorno 7
Dopo colazione, check-out e in funzione del volo di rientro, possibile tempo libero a Palermo e transfer opzionale dalla città all’aeroporto. Per chi vive a Palermo o dintorni, non considerare questa giornata

Email

CONTATTACI

Per qualsiasi richiesta non esitare a contattarci.

email: trippuzzle [at] trippuzzle [dot] com

Tel.: +39 091 8777808

fax: +39 091 8771824

 

 

Autorizzazione D.D.S.m.1113-S 9/TUR - Polizza RC 43560227-RC14 ERV - Copyright ©TripPuzzle snc | p.iva. 06017750826 All Rights Reserved

Tailored by dep@ict